Teaser Tuesdays - Sono il numero quattro di Pittacus Lore

martedì 29 aprile 2014 12 commenti:

Buongiorno ragazzi! Oggi è martedì ed è tempo di Teaser Tuesdays! *^* in questo teaser vi propongo un libro che sto leggendo, Sono il numero quattro di Pittacus Lore. E' da tempo che volevo leggere questo libro e ho approfittato dell'iniziativa di Dreaming Fantasy per farlo, sul blog di Leda infatti potete trovare il bellissimo Gruppo Di Lettura dedicato a Sono il numero quattro! Se siete curiosi e volete partecipare date un'occhiata al post di iscrizione su Dreaming Fantasy dove troverete tutte le varie informazioni sull'iniziativa :)

Teaser Tuesdays
Rubrica ideata dal blog Should be Reading, che consiste nel prendere un libro, aprirlo in una pagina a caso e trascriverne un piccolo spezzone, stando attenti a non fare assolutamente degli spoiler, lasciate anche il titolo e l'autore in modo che le persone alle quali piacerà il libro, possano trovarlo nella loro libreria di fiducia.


Titolo: Sono il numero quattro | Autore: Pittacus Lore
Sono il numero quattro Quando uno di noi viene trovato e ucciso, intorno alla caviglia destra dei sopravvissuti si forma una cicatrice circolare. Sulla caviglia sinistra invece, fin dalla creazione dell’incantesimo loric, abbiamo una piccola cicatrice identica all’amuleto che ciascuno di noi porta. Anche le cicatrici circolari fanno parte dell’incantesimo: rappresentano un sistema di allarme, affinché ognuno di noi sappia a che punto siamo e se sarà il prossimo sulla lista del nemico.
La prima cicatrice è arrivata quando avevo nove anni. Mi sorprese nel sonno, imprimendosi a fuoco nella mia carne. Vivevamo in Arizona, in una cittadina al confine col Messico. Mi svegliai urlando nel cuore della notte, terrorizzato, mentre la cicatrice mi bruciava la pelle.
È stato il primo segnale: i Mogadorian ci avevano trovato ed eravamo in pericolo. Prima che arrivasse la cicatrice, mi ero quasi convinto che i miei ricordi fossero sbagliati, che i racconti di Henri fossero sbagliati. Volevo essere un bambino normale, fare una vita normale, ma in quel momento capii di non esserlo, al di là di ogni dubbio e di ogni possibile discussione.
Ci trasferimmo in Minnesota il giorno seguente. La seconda cicatrice è arrivata quando avevo dodici anni. Ero a scuola, in Colorado, e stavo partecipando a una gara di ortografia. Non appena cominciai a sentire il dolore, capii che cosa stava succedendo e che cosa era capitato al Numero Due. Il dolore era atroce, ma sopportabile. Sarei rimasto sul palco, ma il calore mi fece incendiare il calzino. L’insegnante che gestiva la gara spense il fuoco con l’estintore e mi portò di volata all’ospedale. Il medico del pronto soccorso vide la prima cicatrice e chiamò la polizia. Quando arrivò Henri, minacciarono di arrestarlo per violenza su minore; ma non era con me quand’era comparsa la seconda cicatrice, così dovettero lasciarlo stare. Salimmo in macchina e ce ne andammo via. Nel Maine, questa volta. Abbandonammo tutto ciò che avevamo, tranne lo scrigno loric che Henri porta sempre con sé a ogni trasloco. Finora ci siamo trasferiti ventun volte.

12 commenti:

  1. Ho visto il film tratto dal libro questa Estate ma non mi ha convinta molto. DEvo ancora decidermi se leggere o meno il libro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche mio fratello mi aveva detto che il film era un po' bruttino (io non l'ho visto) però la trama del libro mi ha attirato, speriamo in bene!

      Elimina
  2. Il film non mi è piaciuto per niente, infatti avevo scartato a priori il libro.
    Forse ci farò un pensierino quando smaltirò di un bel po' la mia wish list!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che il libro non sia come il film allora! vi farò sapere :)

      Elimina
  3. non so, forse questo è uno dei casi in cui preferirei prima vedere il film... non mi ispira al 100%

    RispondiElimina
  4. Il libro mi è piaciuto davvero tanto! Me lo sono letto in pochissimi giorni *-* devo ancora leggere il seguito anche se la trama non mi ha mai ispirata o.o
    Il film invece non mi è proprio piaciuto ç.ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finalmente un commento positivo sul libro *-* sono sollevata u.u del film ne parlano tutti male! D:

      Elimina
  5. Aaa Leb lo stiamo leggendo insieme! *w* io lo sto adorando! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leda *^* a me piace molto la trama e penso sarà un buonissimo libro :3 spero che non deluda come il film che a moltissimi non è piaciuto per niente çoç

      Elimina
  6. mi incuriosisce molto il libro!!!*_*..penso che ci farò un pensierino..*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti và di leggerlo c'è anche il GDL in corso sul blog di Leda che gentilmente mette a disposizione l'ebook :3 facci un pensierino! un bacio <3

      Elimina